Domenica 20 Settembre04:40:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Simone sabato sul Simone: concerto del fisarmonicista nel cuore del parco

Appuntamento sabato alle 19 al termine di passeggiate accompagnate

Eventi Pennabilli | 17:18 - 18 Agosto 2020 Il fisarmonicista Simone Zanchini Il fisarmonicista Simone Zanchini.

Sabato 22 agosto alle 19 la fisarmonica di Simone Zanchini echeggerà sul Sasso Simone come traguardo di una passeggiata in alta quota sulla spina dorsale d’Italia, quell’Appenino che unisce Romagna, Toscana, Marche e Umbria, Adriatico e Tirreno, Libeccio e Grecale. L’emozione trasmessa dalle note della fisarmonica si fonderà con quella evocata dal paesaggio, luogo a caro a Simone che in questi Sassi ha vissuto e di cui porta anche lo stesso nome… nasce così il titolo “Simone sul Simone”: un simpatico gioco di parole ma anche il tentativo di porre allo stesso livello uomo e natura.

Quattro proposte di cammino differenti, quattro carovane che a piedi raggiungono gli oltre mille metri del Sasso Simone per ascoltare la musica di uno dei fisarmonicisti più interessanti del panorama internazionale! Questo è l’evento speciale che il Parco Sasso Simone e Simoncello, in collaborazione con Riserva Naturale Sasso di Simone, Centro Visita del Sasso di Simone, Regione Toscana, Ass. Culturale Ultimo Punto “Artisti In Piazza – Pennabilli Festival”, ha organizzato per sabato 22 agosto all’interno della rassegna di eventi e escursioni "MICROCOSMI".

Prenotandosi al numero 328 7268745, accompagnati dalle guide del Parco, gli spettatori-escursionisti potranno partire, alle ore 17 da quattro diversi punti: Passo Cantoniera a Carpegna (PU), da Casa del Re e da Case Barboni a Sestino (AR) oppure da San Sisto, Piandimeleto (PU) e raggiungere le sommità del Sasso. Un concerto ad alta quota per associare lo sguardo alle contaminazioni musicali offerte da uno dei più interessanti fisarmonicisti del panorama internazionale.

La ricerca che Zanchini persegue da tanti anni veste la fisarmonica di un abito insolito e personale dove vengono esaltate le possibilità timbrico-espressive dello strumento al di là di ogni genere o stile. Fisarmonicista tra i più interessanti e innovativi del panorama internazionale si muove con la stessa maestria tra musica classica, contemporanea, jazz e incursioni extracolte.

Questo appuntamento, realizzato grazie ad un lavoro di squadra e diverse collaborazioni, conferma la modalità di lavoro in condivisione che il Parco ha attivato con le associazioni, le pro loco, i Comuni e le guide ambientali escursionistiche che operano e fanno parte del suo territorio. Per l’escursione e il concerto di Simone Zanchini la prenotazione è obbligatoria. Costo del biglietto: 15€ adulti, 5€ bambini fino ai 12 anni, da pagarsi preferibilmente tramite bonifico anticipato

Tutte le informazioni sono disponibili anche sulla pagina Facebook e Instagram del Parco o inviando una mail a info@musss.it