Martedý 29 Settembre17:26:33
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, violentata in spiaggia, la denuncia di una riminese

I fatti sarebbero accaduti a ridosso di Ferragosto, la donna è ricorsa alle cure del pronto soccorso, indagini in corso

Cronaca Rimini | 08:28 - 18 Agosto 2020 Spiaggia di notte - immagine di repertorio Spiaggia di notte - immagine di repertorio.

Una serata con un amico conosciuto sui social finita con una presunta violenza sessuale. I fatti sono accaduti a Rimini nello scorso weekend. La donna, una 30enne, all'indomani della serata si è rivolta al pronto soccorso per dei dolori al basso ventre e quindi ai Carabinieri per denunciare quanto subito. E' accaduto la notte tra 15 e il 16 di agosto, quando a trovare la ragazza in lacrime, verso le 4.30 del mattino, sono stati tre pescatori della zona. Secondo il suo racconto, dopo una serata tra cena e passeggiata, si sarebbe consumata la violenza favorita dal fatto che la donna aveva forse bevuto un po' troppo. Una volta in spiaggia ci sarebbe stato un veloce rapporto al termine del quale l'uomo, un 33enne,  si sarebbe allontanato lasciando sola la 30enne. Il giorno dopo la donna è andata al pronto soccorso ed, in seguito, dai Carabinieri. I militari hanno rintracciato il 33enne denunciandolo per violenza sessuale.