Martedý 29 Settembre12:01:35
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: prosegue la "lotta" contro prostitute e pallinari

Il palo di una batteria di truffatori intenti a praticare il gioco delle tre campanelle è stato sanzionato con 1000 euro

Cronaca Rimini | 13:31 - 14 Agosto 2020 Gioco delle tre campanelle (foto di repertorio) Gioco delle tre campanelle (foto di repertorio).

Proseguono anche nel weekend di ferragosto i controlli della Polizia Municipale di Rimini finalizzati al contrasto dei fenomeni di degrado cittadino. Ieri sera (giovedì 13 agosto) sono state sette le prostitute sanzionate con un verbale da 401 euro; l'ottava sanzione ha riguardato invece un cliente. Nelle stesse ore nove agenti, sette in borghese, hanno operato per contrastare i "pallinari". In via Vespucci è stata messa in fuga una "batteria" di giocatori: fermato il loro palo, un cittadino italiano 50enne, che in tasca aveva 1000 euro. L'uomo ha ammesso la sua responsabilità ed è stato sanzionato con un verbale proprio da 1000 euro.