Mercoledý 23 Settembre01:57:08
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Migliaia di finte meduse hanno invaso la costa di Rimini, sono noci di mare

Non sono pericolose o tossiche per l'uomo, tante le segnalazioni

Attualità Rimini | 08:35 - 13 Agosto 2020 (Credit: mark6mauno/Fickr CC) (Credit: mark6mauno/Fickr CC).

“Mnemiopsis Leidyi” non è una formula magica ma il nome degli animali acquatici che, in questi giorni, si trovano nel Mare Adriatico. Sono simili alle meduse ma non sono pericolose. Sono chiamate comunemente "noci di mare" e in questi giorni fanno "compagnia" ai bagnanti. La loro presenza è segnalata nei tratti di mare vicini alla costa, da Rimini a Pesaro, e sono tante le persone che, scambiandole per meduse, si sono allarmate. Non secernendo sostanze tossiche o urticanti non sono pericolse. Le noci di mare non sono originarie di queste parti e potrebbero essere arrivate attraverso l'acqua delle navi cisterna.