Lunedý 21 Settembre02:10:10
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La Settimana rosa di Coriano, successo di pubblico e partecipazione

È la rivincita dell'entroterra anche all'interno dei grandi eventi romagnoli

Attualità Coriano | 13:04 - 10 Agosto 2020 La Settimana rosa di Coriano, successo di pubblico e partecipazione

Nel vasto cartellone #DuemilaEventi che sta riempiendo le serate corianesi, hanno spiccato le tre serate inserite nel cartellone più vasto della Settimana rosa, dedicate alla musica e alla birra artigianale. 

Tre serate nella suggestiva cornice del Castello malatestiano di Coriano, ad ingresso gratuito e contingentato, con picnic sul prato grazie alle preziosa collaborazione di pro loco Coriano e alle birre artigianali di Birra riminese e Consolare 72,  con l’accompagnamento sonoro dei dj set di Camillo Cappellini, Max Monti e Claudio Coveri.

Le serate, organizzate dalla compagnia Fratelli di Taglia, hanno visto alternarsi sul palco musicisti ed artisti di rilievo e molto apprezzati: nella prima serata Gionata Costa (violoncellista e membro fondatore dei Quintorigo) e Massimo Marches, sabato è stata la volta del comico romagnolo Gianni Bardi che ha preceduto il concerto di Andrea Amati Band con “Omaggio a Faber”, per concludersi domenica sera con il concerto soul jazz di  Alessandro Fariselli e Fabio Nobile .

Domenica Spinelli (sindaca): ”L’entroterra ci crede e vuole giocare il suo ruolo da protagonista nella ripresa economica del territorio legata al turismo. Abbiamo organizzato eventi in massima sicurezza e grazie anche alla collaborazione di tutti e alla massima disponibilità del pubblico,  tutto si sta svolgendo con la massima tranquillità ma con tanto divertimento e facendo il pieno di grandi emozioni. Vi diamo appuntamento ai prossimi appuntamenti che proseguiranno fino a fine agosto con molto entusiasmo e fiducia”.

Prossimo appuntamento sarà un concerto della HBH band e il Dj set di Claudio Coveri Dj e Max Monti il 14 agosto “Aspettando Ferragosto” al chiosco della Luna nel parco del Marano.

Anna Pazzaglia (assessora al turismo e gli eventi): ”Divertimento in sicurezza in luoghi incantevoli è quello che contraddistingue l’entroterra, ringraziamo Andrea Amati per le bellissime parole spese nei confronti dell’amministrazione, essere riconosciuti i primi, ancora  in pieno lock down, come coloro che hanno iniziato a progettare questa estate con attenzione al mondo dell’impresa e soprattutto dello spettacolo,  ci riempie di orgoglio”.