Sabato 26 Settembre09:53:05
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: blitz anti degrado al parco XXV Aprile, identificati trenta giovani

Un nordafricano è stato denunciato in quanto trovato in possesso di 25 grammi di marijuana

Cronaca Rimini | 14:02 - 07 Agosto 2020 I controlli al parco XXIV Aprile I controlli al parco XXIV Aprile.

I carabinieri di Rimini e la Polizia Municipale hanno effettuato accertamenti, nel pomeriggio di ieri (giovedì 6 agosto), al parco XXV Aprile, identificando una trentina di giovani, sorpresi a bivaccare nell'area verde della città. Un 20enne tunisino, trovato in possesso di 25 grammi di marijuana, è stato denunciato ed è ora indagato, per l'ipotesi di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Un altro nordafricano, 19enne, trovato con un piccolo quantitativo di marijuana, è stato invece segnalato alla Prefettura per uso di stupefacenti. I controlli sono stati eseguiti dai Carabinieri della Stazione di Rimini Porto, guidati dal Maresciallo Maggiore Marco Manconi, con il supporto delle unità cinofili e del personale della Polizia Municipale di Rimini.

CONTROLLI SERALI. Durane i controlli serali, a Marina Centro, è stato invece fermato un minorenne milanese, che aveva fatto acquisti in una tabaccheria, usando una banconota falsa. Si è giustificato, dicendo di essere in buona fede e di credere che quella banconota fosse vera. E' stato denunciato ed è ora indagato per l'ipotesi di reato di spendita di monete falsificate ricevute in buona fede.