Sabato 26 Settembre11:02:45
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, controlli notturni su spiaggia e lungomare contro prostituzione e degrado

Nella notte tra il 4 e il 5 agosto al setaccio il tratto tra i bagni 57 e 140. Tredici prostitute sanzionate

Cronaca Rimini | 13:18 - 06 Agosto 2020 Prostituta (foto di repertorio) Prostituta (foto di repertorio).

Proseguono i controlli della Polizia Municipale sull'arenile di Rimini e quelli finalizzati al contrasto della prostitzuione. Ieri notte (tra mercoledì 4 e giovedì 5 agosto) le pattuglie si sono occupate del tratto compreso tra i bagni 57 e 140: in azione sono entrati anche i cani dell'unità cinofila, Pablo e Thor. Tredici i verbali ad altrettante prostitute (sanzionate con 400 euro a testa), mentre otto le persone identificate. Altre otto persone, che avevano acceso un falò sull'arenile, sono state identificate e fatte sgomberare. L'amministrazione comunale rileva in una nota che i controlli si stanno concentrando su spiaggia e lungomare in un un momento cruciale dell'estate.