Luned́ 21 Settembre11:05:27
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Trasporti, la Notte Rosa tra Metromare e bus in Riviera a Rimini

Potenziate le corse, nuove emettitrici per il Metromare, distribuzione di depliant informativi

Attualità Rimini | 12:23 - 06 Agosto 2020 Metromare Metromare.

Mobilità e sicurezza. La Notte Rosa è accompagnata dal rinforzo delle corse con una serie di iniziative messe a punto da Start Romagna insieme alle Amministrazioni, tutte allo scopo di garantire a cittadini e turisti la possibilità di spostarsi comodamente lungo la costa nel rispetto delle norme anti Covid.

Start Romagna raccomanda ai clienti di rispettare le prescrizioni: i posti disponibili sono comunicati da cartellonistica a bordo, la capienza è indicata da un cartello sul fronte del bus, è indispensabile indossare correttamente le mascherine per tutelare la salute di tutti i passeggeri ed evitando ritardi avendo l’autista, in caso di mancato rispetto, disposizione di attivare le forze dell’ordine.

Si raccomanda inoltre di seguire la segnaletica e i percorsi indicati all’interno delle stazioni o alle fermate, mantenendo sempre la distanza di almeno un metro dalle altre persone. Tutti i bus, oltre ad essere dotati di telecamere interne, sono soggetti a sanificazione quotidiana, certificata da un bollino applicato al bus e dal colore diverso ogni giorno.

 
Per quanto riguarda le linee di Start Romagna interessate, questi i servizi predisposti:

 

La Linea 4 (da San Mauro Mare verso la Stazione FS Rimini) esaurirà le corse giornaliere alle 2.05, con una frequenza ogni 15’. Da domani e fino al 16 agosto Start Romagna sostituirà i bus da 12 mt con otto mezzi da 18 mt, così da garantire una capienza superiore e sempre nel rispetto delle norme anti Covid.

 

La Linea 11 (fra Rimini e Riccione) garantirà collegamenti fino alle 2.00, con corse ogni 30’. Vista la domanda in prevedibile aumento, Start Romagna monitorerà costantemente l’affluenza e sarà pronta ad aggiungere corse qualora si rendesse necessario per mantenere a bordo una capienza rispettosa delle norme anti Covid. Il servizio così organizzato si protrarrà fino al 16 agosto.


La Linea 125 (fra Riccione e Cattolica) avrà corse ogni 15’ fino alle 23.30, e ogni 30’ fino alle 2.00.


Il Metromare, collegamento giornaliero tra Rimini Stazione e Riccione Stazione, manterrà le frequenze di partenza ogni 20’. Da Rimini le prime corse partono alle 6.36 e 7.04 (poi ogni 20’), l’ultima corsa alle 2.04; da Riccione la prime due corse sono programmate alle 6.30 e 7.10 (poi ogni 20’), l’ultima alle 02.10. Il mezzo compie l’intero percorso in circa 23 minuti. Il Metromare collega su percorso dedicato i due principali poli turistici della Riviera di Rimini, rendendo più fluido lo spostamento. Rispetto agli attuali servizi, il risparmio di tempo è del 60%.

Con queste frequenze, sono 120 al giorno le corse previste, sessanta da Rimini e altrettante da Riccione, con la potenziale possibilità di trasportare quasi 11.000 persone al giorno vista la capienza ridotta a 90 persone.

 

Sono in distribuzione a cura di giovani promoter 30.000 depliant che promuovono l’utilizzo del Metromare, accompagnati dall’incremento di comunicazioni che alle fermate informeranno in maniera ancor più semplice sulle tariffe del servizio, sia tramite annunci audio che con appositi cartelli.

E’ stato prodotto uno spot che tramite il servizio Publiphono diffonderà nel corso dell’estate la disponibilità di un nuovo servizio di mobilità.

 

Nel frattempo è partita con l’interesse da parte della clientela la promozione legata alla card Metromare Estate 2020 che favorisce gli spostamenti con tutti i mezzi pubblici e senza limiti, utilizzando anche i mezzi del trasporto pubblico sulle linee di Rimini, Riccione e Misano (zone tariffarie 900-951-910).

La card è contactless, costa 40 euro e vale fino al 15 settembre. Per validarla sul bus basta avvicinarla al lettore, non è nominativa e quindi può essere attivata anche a favore dei clienti degli esercizi turistici.

La card Metromare Estate 2020 è in vendita alla biglietteria Start Romagna presso il piazzale della Stazione Ferroviaria di Rimini, al Punto Bus di Rimini in piazzale Clementini e al Punto Bus di Riccione in piazzale Curiel.

 

Sempre per favorire l’uso dei mezzi pubblici e favorire l’utilizzo di un parcheggio limitrofo alla stazione FS a Rimini, fino al 30 agosto sarà possibile sostare per tutto il weekend all’interno del Parcheggio Clementini (dalle 15.30 del sabato alla mezzanotte della domenica) al prezzo di un euro.

 

Venerdì 7 e sabato 8 agosto la biglietteria Start Romagna della Stazione FS di Rimini sarà aperta fino all’1.20, mentre quella di Riccione in P.le Curiel chiuderà alle 22.00. Sono state aggiunte emettitrici automatiche a fianco della biglietteria Start Romagna alla stazione di Rimini e al capolinea del Metromare.

 

I conducenti non sono abilitati alla vendita dei biglietti a bordo, dove li si può acquistare tramite emettitrici automatiche che prevedono un sovrapprezzo.

 

I biglietti sono acquistabili senza sovrapprezzo anche tramite smartphone con le App dedicate Drop Ticket, myCicero, Muver e Roger. Per informazioni: nei giorni feriali con orario 8.00-19.00 dal lunedì al venerdì, 8.00-14.00 il sabato: 199 11 55 77 - whatsapp 331 65 66 555 Info: www.startromagna.it  

 

Le eventuali variazioni di orari aggiorneranno le info presenti sul sito www.startromagna.it