Luned́ 21 Settembre15:08:27
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sagra musicale Malatestiana: sabato 8 agosto parte la prevendita dei biglietti

Si tratta della 71esima edizione. Prima serata il 16 settembre

Eventi Rimini | 13:25 - 05 Agosto 2020 Le musiciens du Prince si esibiranno il 16 settembre Le musiciens du Prince si esibiranno il 16 settembre.

I grandi concerti sinfonici, la musica da camera, l’itinerario nella musica del Settecento, l’omaggio a Fellini: star e grandi nomi del panorama italiano e internazionale si alterneranno al Teatro Galli per la 71esima edizione della Sagra musicale Malatestiana che si aprirà il 16 settembre con una delle stelle del belcanto mondiali, Cecilia Bartoli, madrina della storica riapertura del teatro nell’ottobre 2018 e ormai di casa sul palcoscenico riminese.

La prevendita dei biglietti per i tanti eventi che si svilupperanno fino al 30 novembre avrà inizio sabato 8 agosto alle ore 10 al Teatro Galli e dalle 11 anche on line. Alle ore 9 saranno distribuiti i numeri che serviranno a regolare l'ordine di accesso alla biglietteria, che avverrà seguendo tutte le disposizioni anti-Covid. La prevendita proseguirà nei consueti orari di biglietteria: dal martedì al sabato dalle ore 10 alle 14 e il martedì e il giovedì anche dalle ore 15 alle 17,30.

Dopo l’apertura affidata a Cecilia Bartoli, il programma di concerti sinfonici della Sagra Malatestiana prevede il ritorno di Valery Gergiev con l’Orchestra del Teatro Marinsky (19 settembre) e di Riccardo Muti sul podio dell’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini (24 novembre). Il ciclo dei concerti sinfonici si chiude con la Filarmonica della Scala affidata alla bacchetta di Fabio Luisi (30 novembre).


Altri appuntamenti


Il 6 ottobre inaugura il ciclo dedicato alla musica da camera con il violinista Giuliano Carmignola e il violoncellista Mario Brunello, mentre il 18 ottobre ritornano al Teatro Galli i solisti del Quartetto della Scala (18 ottobre). Programma beethoveniano per i musicisti della WunderKammerOrchestra diretti da Carlo Tenan (28 ottobre) e per il pianista Alexander Romanowski (19 novembre). Tre gli appuntamenti del percorso nella musica da camera del Settecento: il confronto tra le arie da camera di Georg Friedrich Handel e di Alessandro Scarlatti è al centro del concerto del soprano Arianna Lanci (23 settembre) con i solisti dell’ Ensemble Locatelli; l’organista Andrea Macinanti (1 ottobre); la voce del soprano Laura Catrani (13 novembre) nell’omaggio a due donne compositrici del Settecento, la clavicembalista Maria Teresa Agnesi e la principessa Maria Antonia Walpurgis. Due infine gli eventi speciali: l’omaggio alle musiche di Nino Rota nel concerto dell’Ensemble Le Muse (31 ottobre) diretto dal sassofonista Federico Moldelci e la maratona concertistica (15 novembre) dedicata ad Amintore Galli.