Venerdì 18 Settembre16:52:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

L'ex Fornace Piva di Riccione ospiterà il nuovo museo del territorio

Contributo di un milione della Regione, il Comune ne investirà 4 e 200.000 euro

Attualità Riccione | 15:28 - 04 Agosto 2020 Il sindaco Renata Tosi Il sindaco Renata Tosi.

La Giunta comunale di Riccione ha approvato il progetto in linea tecnica del progetto definitivo ed esecutivo del Nuovo Museo del Territorio di Riccione.  L'investimento previsto a bilancio è di 4.200.000 euro, con un contributo di un milione concesso dalla regione Emilia Romagna. Il nuovo museo nascerà dal recupero e dalla valorizzazione del perimetro murario esistente dell'Ex Fornace: il progetto prevede, all'ingresso della struttura, una grande hall, un bar caffetteria, un bookshop, un laboratorio e un'aula didattica. Al primo piano saranno collocati la sala espositiva e gli uffici. 

"La parola chiave di questo intervento è recupero - ha detto l'assessore ai Lavori Pubblici, Lea Ermeti -. Si tratta di recuperare lo spazio dell'ex Fornace, mantenendo intatto la cinta muraria e recuperare uno spazio espositivo adeguato per i reperti storici del nostro Museo del Territorio. Inoltre sorgerà nelle vicinanze del nuovo parco degli Olivetani, area verde di recente realizzazione, che costituirà un'offerta aggiuntiva per i visitatori, con la possibilità di sosta o passeggiata dopo la visita al museo".