Luned́ 28 Settembre06:03:38
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Arriva in aereo dall'Albania ma non è in regola con le norme anti covid-19: respinta

Intensi i controlli della Polizia di Frontiera di Rimini all'aeroporto Fellini

Cronaca Rimini | 14:22 - 04 Agosto 2020 Controlli della Polaria (foto di repertorio) Controlli della Polaria (foto di repertorio).

E' arrivata all'aeroporto Fellini di Rimini dall'Albania, ma senza un motivo che giustificasse l'ingresso in Italia, come richiesto dalla normativa entrata in vigore a seguito dell'emergenza covid-19. Una 21enne albanese è stata così respinta alla frontiera, nella giornata di ieri (lunedì 3 agosto), e costretta a risalire su un aereo diretto a Tirana. Sono dunque intensi i controlli della Polizia di Frontiera di Rimini. I passeggeri in arrivo dagli stati non appartenenti all'Unione Europea sono segnalati alle Ausl competenti per territorio, in quanto obbligati comunque a fare 14 giorni di isolamento fiduciario, nelle abitazioni indicate nelle autocertificazioni, un isolamento sottoposto a controlli.