Giovedý 06 Ottobre04:28:43
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coronavirus, effetti pesanti sul turismo sammarinese

I dati del bollettino di statistica al 30 giugno, oltre 1500 aziende hanno chiesto la cassa integrazione

Attualità Repubblica San Marino | 11:30 - 04 Agosto 2020 San Marino Palazzo del Governo San Marino Palazzo del Governo.

Effetti pesanti sul turismo a causa del coronavirus nel primo semestre 2020 a San Marino: -66% di visitatori rispetto all'anno precedente, secondo i dati del Bollettino di Statistica riportati dal Corriere Romagna. Da marzo in poi, in particolare, calo drastico a causa dei provvedimenti anti-contagio. Gli arrivi segnano un -65%, con i pernottamenti a -64%. Saldo negativo anche per le imprese in generale: 54 aziende in meno in un anno. Nel settore privato ci sono 300 dipendenti in meno. Tra le categorie che hanno accusato il colpo, quella dei frontalieri, con 141 lavoratori in meno in dodici mesi. Il tasso di disoccupazione in senso stretto diminuisce lievemente, dal 5,56% di giugno 2019 al 5,55% di giugno 2020. Altro capitolo di peso è la cassa integrazione: da gennaio a marzo liquidati oltre un milione 600mila euro, con oltre 1.500 aziende interessate. 

< Articolo precedente Articolo successivo >