Sabato 19 Settembre23:18:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Santarcangelo, ara il campo e trova una bomba inesplosa

Si tratta di un residuo bellico. A fare la scoperta è stato un agricoltore riminese

Cronaca Santarcangelo di Romagna | 08:46 - 04 Agosto 2020 L’ordigno risale alla Seconda guerra mondiale, foto di repertorio L’ordigno risale alla Seconda guerra mondiale, foto di repertorio.

Un residuo bellico è stato rinvenuto all'interno di un campo nella zona di via Savina, nei dintorni di Santarcangelo. Si tratta di una bomba anticarro della lunghezza di sessanta centimetri per cinquanta di circonferenza risalente alla seconda Guerra Mondiale. A seguito della scoperta l'area interessata è stata messa in sicurezza, in attesa della rimozione. A portare alla luce l'ordigno è stato un agricoltore riminese, mentre arava il terreno. Dopo aver avvisato i carabinieri, sul luogo sono intervenuti gli artificieri, che hanno provveduto a recintare la zona, per metterla in condizioni di sicurezza. Ora la 'palla' passa all'Esercito. L'Arma del Genio provvederà nei prossimi giorni ad avviare le operazioni per rimuovere l'ordigno.