Marted́ 29 Settembre02:37:54
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Oscar Performance: il team di moto cattolichino riceve visita del sindaco Gennari

La squadra partecipa al Civ nelle classi Pre Moto3 e Moto3

Sport Cattolica | 12:38 - 03 Agosto 2020 La visita del sindaco e dell'assessore alla sede di Oscar Performance La visita del sindaco e dell'assessore alla sede di Oscar Performance.


L’assessore al turismo Nicoletta Olivieri ed il sindaco Mariano Gennari hanno incontrato nei giorni scorsi il cattolichino Domenico Cecchini, proprietario e manager del team corse “Oscar Performance”. La squadra partecipa attualmente al Campionato Italiano Velocità nelle classi Pre-Moto3 e Moto3.

«È stato il modo per visitare una realtà sul territorio che, nei suoi locali di via Emilia, mette a disposizione di piloti un reparto corse equipaggiato con la migliore tecnologia oggi presente sul mercato», hanno spiegato sindaco e assessore. «Mi ha fatto molto piacere questa visita anche perché conosco il sindaco da molti anni. Suo fratello Maurizio racconta Domenico Cecchini correva in moto e gli davamo il nostro piccolo supporto. Oscar Perfomance nasce dodici anni fa, è stato il naturale proseguimento della mia valvola di sfogo: la passione per le due ruote, nata con le gare di motard e successivamente sfociata nella velocità».

OSCAR PERFORMANCE. Attualmente rappresenta un vero è proprio “training center” che segue i piloti a 360 gradi offrendo supporto tecnico, fisico, mentale, e nella cura dell’alimentazione. Si parte con le minimoto, guidate dai ragazzini di 7 anni, fino ad arrivare ai ventenni. Grazie all’impegno del team, al supporto di Honda ed al talento del giovane pilota Nicolas Spinelli, la Oscar Performance si è laureata Campione d’Italia CIV (Campionato Italiano Velocità) Moto3 2019. Tra le “eccellenze” anche il simulatore di guida di ultima generazione messo a disposizione dei piloti per il loro allenamento durante i periodi di fermo gare. «Da appassionato di motocommenta il sindaco Gennari - considero questa realtà un fiore all’occhiello del nostro territorio. Cattolica può considerarsi la culla di piloti e motori». «Uno splendido mondo fatto di passioneaggiunge l’assessore Oliviericon cui contiamo di instaurare un rapporto di collaborazione per far toccare con mano il respiro dei box anche ai nostri cittadini e turisti». Si è discusso, infatti, della possibilità di organizzare eventi e manifestazioni che portino in piazza moto e piloti e facciano conoscere meglio questa realtà.