Sabato 15 Agosto18:14:54
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Fuga per le vie del centro di Riccione dopo aver rubato dei costumi da bagno: inseguiti e arrestati

Erano in tre, uno di loro ha fatto perdere le proprie tracce

Cronaca Riccione | 12:14 - 02 Agosto 2020 Controli della Polizia Controli della Polizia.

Entrano in un negozio di Viale Tasso a Riccione, in due distraggono la commessa, mentre un terzo ruba due costumi e fugge. E’ accaduto nella giornata di sabato. La commessa ha tentato di inseguire i tre che intanto se l’erano data a gambe. Nel frangente, passava di lì una pattuglia della Polizia, gli agenti si sono messi all’inseguimento dei malviventi verso via Mille. Mentre uno ha fatto perdere le proprie tracce, i due sono stati raggiunti e bloccati: avevano cercato di disfarsi di due costumi Disquared del valore di 190 euro. Si tratta di un 21enne originario del Perù e un 21enne cubano. Entrambi sono stati arrestati per furto aggravato in concorso. Per uno di loro, trovato in possesso di marijuana, è scattata anche la sanzione per uso personale di sostanze stupefacenti.