Sabato 08 Agosto10:30:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione, problemi col biglietto del treno, passeggero aggredisce agenti Polfer

Chiamati dal capotreno, gli agenti sono stati aggrediti dal cittadino ghanese su un Intercity fermo a Riccione

Cronaca Riccione | 14:59 - 01 Agosto 2020 Polizia Ferroviaria - immagine di repertorio Polizia Ferroviaria - immagine di repertorio.

Tenta di sfuggire al controllo del biglietto del treno e, alla vista degli agenti della Polfer, inizia a dare di matto aggredendoli. Un cittadino ghanese è stato arrestato alla stazione di Riccione venerdì pomeriggio. L'uomo era a bordo di un Intercity quando il capotreno ha chiamato la Polizia segnalando la situazione. Una volta sul posto gli agenti sono riusciti ad immobilizzarlo dopo una collutazione, nonostante lui stesse dando in escandescenze. I poliziotti hanno riportato lesioni guaribili in 7 e 10 giorni. Lo straniero verrà processato per direttissima.




Giorni particolarmente intensi per il personale della Polizia di Stato in servizio presso il Compartimento Polizia Ferroviaria per l’Emilia Romagna che, in concomitanza del primo grande esodo estivo di fine luglio, ha intensificato  i servizi  di prevenzione e repressione dei reati sia a bordo dei treni che negli impianti ferroviari, assicurando la tutela agli utenti che, in questi particolari fine settimana, aumentano in maniera esponenziale.