Domenica 09 Agosto01:50:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Notte Rosa, Confcommercio Rimini: "Riccione ripensaci"

Indino: "Spiace che Perla Verde non voglia fare squadra"

Attualità Riccione | 18:45 - 30 Luglio 2020 Il presidente di Confcommercio della provincia di Rimini, Gianni Indino Il presidente di Confcommercio della provincia di Rimini, Gianni Indino.

"Pink week no, Radio Dj si'. Con quale coerenza Riccione vuole annullare iniziative diffuse e gestite da un piano di sicurezza, ma organizza eventi propri?". Il presidente di Confcommercio della provincia di Rimini, Gianni Indino, entra a gamba testa nel dibattito sulla Notte Rosa, sottolineando che si tratta di "una manifestazione di sistema molto attrattiva per tutta la Romagna". Per cui "dispiace che Riccione non voglia piu' fare squadra", perche' "solamente tutti insieme possiamo rendere piu' forte e sicuro il nostro territorio e il nostro turismo". Indino ne fa dunque una questione di "coerenza": da un lato la sindaco Tosi chiede la cancellazione della Notte Rosa, quest'anno Pink week, argomenta, e poi programma eventi e concerti nel cuore di Riccione con Radio Dj. A Riccione, torna indietro di qualche settimana, "un giorno si vuole aprire tutto, tanto da annunciare l'apertura anticipata delle spiagge, mentre il giorno dopo si vuole chiudere tutto". Il problema, prosegue Indino, potrebbe stare nelle date, comunque la Notte Rosa "rimane un evento di sistema molto attrattivo". L'annuncio della Pink Week ha fatto aumentare le prenotazioni e permette anche, in prospettiva, di dividere e regolamentare meglio i flussi ferragostani. "Se non mi meraviglio piu' delle boutade della politica, mi dispiaccio invece che una piccola parte degli operatori turistici prestino il fianco ai detrattori" e che "Riccione ancora una volta non riesca e non voglia piu' fare squadra" (Som/ Dire).