Sabato 15 Agosto12:43:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

L'assessora Patrizia Pesci dà le dimissioni: giunta di Cattolica perde un tassello da 14 deleghe

Il sindaco Mariano Gennari: "Attendo di conoscere le motivazioni della sua scelta"

Attualità Cattolica | 20:50 - 29 Luglio 2020 L'assessora uscente Patrizia Pesci portava in dote 14 deleghe L'assessora uscente Patrizia Pesci portava in dote 14 deleghe.

Sotto al suo nome, nel sito del Comune di Cattolica sono elencate ben 14 deleghe: servizi sociali, socio-sanitari, alla persona, pari opportunità, politiche della famiglia, partecipazione cittadini e trasparenza, polizia locale e sicurezza, politiche per l'integrazione, lotta all'usura, volontariato e associazionismo, politiche per la casa, politiche per la terza età, politiche per la disabilità, servizi demografici. C'è da pensare che con le sue dimissioni l'assessora uscente Patrizia Pesci lascerà un bel buco nella tela tessuta dall'amministrazione Gennari in questi quattro anni di mandato. La scelta di andarsene ha lasciato costernato il sindaco al punto da inviare una lettera alla stampa per informare e commentare la decisione. «Non ho ancora accettato le dimissioni rassegnate martedì da Patrizia Pesci perché sono in attesa di approfondirne le motivazioni. «Aspico un approfondimento per comprendere e valutare la possibilità di proseguire nel percorso politico comune». Mano tesa al momento, ma c'è da vedere se dall'altra parte qualcuno deciderà di afferrarla.