Martedý 11 Agosto21:20:31
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

San Marino, un calciatore positivo al Covid in casa Tre Fiori

L’intero gruppo squadra è stato sottoposto alla prova del tampone

Sport Repubblica San Marino | 16:02 - 29 Luglio 2020 Con lui in isolamento altri 3 atleti, nessuno di loro è sammarinese Con lui in isolamento altri 3 atleti, nessuno di loro è sammarinese.

Un giocatore del Tre Fiori è risultato positivo al test per il coronavirus. Si tratta del primo caso dall’inizio dell’attività di screening organizzata dalla Federazione sanmarinese giuoco calcio (Fsgc) in collaborazione con l’Istituto di sicurezza sociale (Iss) proprio per tracciare l'andamento della pandemia anche nelle squadre sportive.

Il calciatore non è sammarinese ed è stato immediatamente posto in quarantena in una struttura attrezzata in provincia di Bologna. Come da protocollo hanno seguito la medesima procedura anche tutti coloro che avevano intrattenuto contatti stretti con lui. Questo non riguarda lo spogliatoio gialloblu, i cui elementi hanno sempre rispettato le disposizioni di sicurezza indicate dal protocollo redatto dalla Fsgc e avallato dalle istituzioni, evitando perciò contatti troppo ravvicinati

Nel dubbio l’intero gruppo squadra è stato sottoposto alla prova del tampone che ha sempre dato esito negativo. La situazione verrà tenuta costantemente sotto controllo e verranno intensificate le precauzioni, ma il Tre Fiori potrà continuare a svolgere la propria attività sul campo, ovviamente sempre rispettando i dettami del protocollo federale.