Sabato 15 Agosto13:50:13
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coronavirus e tracciamento: 56 dei 61 nuovi positivi erano già noti. Sei nuovi casi a Rimini

Un buon segnale perché o erano già in isolamento o erano già stati testati al rientro dall'estero

Attualità Emilia Romagna | 16:53 - 26 Luglio 2020 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Funziona l'azione di prevenzione e tracciamento in Emilia-Romagna, dal momento che dei 61 nuovi casi positivi al Coronavirus registrati domenica dall'analisi di 3140 tamponi, 56 (ovvero il 92%) erano già stati intercettati dalla sanità pubblica, ovvero 20 da contact tracing, 9 dai controlli sui rientri dall'estero e 18 da quelli nei settori logistica e carni, 9 da screening sierologici. In tutto sono 40 gli asintomatici e a 25 persone il tampone era stato fatto quando erano già in isolamento.

Dei nuovi casi, 24 si trovano nella provincia di Bologna, la gran parte riconducibili a focolai già noti, 8 in provincia di Modena, di cui 4 sono rientri dall'estero, 3 collegati al focolaio individuato in un prosciuttificio nei giorni scorsi e uno dai controlli nel comparto macellazione. I casi attivi sono 1444 (+45), di cui quasi il 95% in isolamento domiciliare. Purtroppo si registra un nuovo decesso: una donna del territorio forlivese.
Restano 4 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, calano quelli negli altri reparti Covid (75, -3).