Venerd́ 14 Agosto10:35:09
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La stella di Junior Bakeoff Giorgia Sammarone nella Regina con la famiglia

L’assessore Olivieri ha incontrato la vincitrice del contest tv

Attualità Cattolica | 17:49 - 24 Luglio 2020 Giorgia Sammarone con la famiglia di fianco all'assessora Olivieri Giorgia Sammarone con la famiglia di fianco all'assessora Olivieri.

Giorgia Sammarone ha 12 anni appena ma ha già trionfato nella quinta edizione del programma televisivo “Junior Bakeoff Italia” trasmesso dal canale Real time. È stato il bagnino Lorenzo Ercoles, dopo averla riconosciuta tra i bagnanti del proprio stabilimento, a segnalare la presenza di Giorgia e dei suoi genitori a Cattolica ed avvisare l'assesora Nicoletta Olivieri. Martedì pomeriggio l'incontro all'hotel Locarno dove la famiglia Sammarone ha scelto di soggiornare.

Giorgia vive con i genitori a Campoformido, in provincia di Udine, e sono già quattro anni che coltiva la propria passione per la cucina, una passione trasmessagli da mamma Anna. Dopo piccoli corsi di pasticceria e di panificazione, il primo riconoscimento arriva nell'agosto 2016 quando vince il concorso di Pastrychef a Venzone (Udine). È stata quella vittoria a convincere i genitori nell’accontentarla nel desiderio di partecipare a Junior Bakeoff Italia. Dopo una selezione di oltre 2.000 bambini, Giorgia è stata inserita nella classifica finale dei migliori 10 bambini che hanno preso parte alla trasmissione andata in onda lo scorso mese di dicembre su RealTime. Nella finalissima, Giorgia ha trionfato realizzando una torta ispirata al Capodanno.

“Un personaggio famoso a cui puntare ed arrivare a superare? Per me è lo chef Bruno Barbieri. Non solo dolci e pasticceria, – spiega Giulia, che ha già le idee chiare – amo il salato ed con i miei genitori stiamo già valutando tra le scuole per chef per proseguire nei miei studi. Attualmente ogni settimana ho uno spazio sulla Radio Punto Zero FVG in cui propongo una ricetta”. “Non posso che complimentarmi con Giulia e la sua famiglia – ha commentato l’Assessore Olivieri – per la sana passione portata avanti sin da piccolissima e spero che tornino presto a trovarci. Magari avremo occasione per conoscerla meglio e poter proporre qualche appuntamento aperto al pubblico. Di sicuro le auguro ancora tanti successi ed una carriera piena di soddisfazioni. Che i suoi sogni possano avverarsi”.