Sabato 15 Agosto12:16:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Turista per spaccio dall'Albania, 27enne arrestato a Rimini con 25 dosi di cocaina

Per lui la condanna a un anno di reclusione convertito in espulsione dal suolo italiano

Cronaca Rimini | 15:12 - 24 Luglio 2020 Foto di repertorio Foto di repertorio.

La polizia di Stato ha arrestato un 27enne albanese alloggiato in una struttura ricettiva di Rimini e già sotto la lente delle indagini della squadra mobile della questura per spaccio di droga, già perseguito nel mese di febbraio. Giunto in città con un visto per turismo nel mese di settembre non ha interrotto la sua attività criminale tanto che giovedì sera, nella zona di via Tirrenia è stato controllato dagli agenti e trovato in possesso di una ventina di dosi di cocaina perfettamente confezionate e pronte per la vendita, alcune delle quali nascoste nel vano ascensore della struttura alberghiera in cui era alloggiato. Sono stati sequestrati anche 4500 euro in contanti, frutto dell’attività di spaccio.

Venerdì mattina è stato condannato a un anno di reclusione e è stato scarcerato con il nulla osta per l’espulsione, essendo irregolarmente presente sul territorio nazionale.