Marted́ 04 Agosto06:59:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Scuola più alunni disabili, Usr Emilia Romagna incrementa sostegno

In tutto 11mila docenti autorizzati, studenti crescono del 5%

Attualità Emilia Romagna | 16:10 - 23 Luglio 2020 Studenti sui banchi di scuola Studenti sui banchi di scuola.

Continua a crescere il numero di alunni disabili nelle scuole dell'Emilia-Romagna. E cosi' l'Ufficio scolastico regionale ha sbloccato oltre 5.000 posti in deroga per insegnanti di sostegno per il ritorno in classe a settembre. Si tratta per la precisione di 5.062 docenti, autorizzati dal direttore Stefano Versari, in aumento rispetto al passato: per l'anno scolastico appena concluso i posti di sostegno in deroga erano stati 4.862; nel 2018-2019 furono 3.801; nel 2017-2018 3.308. In tutto, per il prossimo anno scolastico in Emilia-Romagna i posti di sostegno sfiorano le 11.000 unita': per l'esattezza 10.997 contro i 10.732 dell'anno prima. Nel dettaglio, a livello provinciale sono nel complesso: 2.191 a Bologna (895 in deroga); 2.043 a Modena (964); 1.530 a Reggio Emilia (698); 980 a Parma (454); 943 a Ravenna (444); 899 a Ferrara (401); 844 a Rimini (815); 806 a Forli'-Cesena (393); 761 a Piacenza (398). "I posti sono stati puntualmente assegnati agli alunni- spiega l'Usr- valutando la gravita' della diagnosi clinica e il contesto scolastico in cui l'alunno e' inserito". La valutazione delle esigenze presentate dai dirigenti scolastici e' stata effettuata da una commissione tecnica ad hoc.