Sabato 08 Agosto11:23:20
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Vendeva alcol ai minorenni, minimarket di Riccione sospeso per 15 giorni

il negozio era ormai diventato un luogo abituale in cui recarsi per acquistare bevande alcoliche

Attualità Riccione | 13:19 - 23 Luglio 2020 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Dopo ripetute segnalazioni e diverse sanzioni, il questore di Rimini ha emesso un provvedimento di sospensione della licenza per 15 giorni nei confronti di un minimarket di Riccione, scoperto in più occasioni dalla polizia municipale a vendere alcol ai minori, peraltro oltre gli orari consentiti. La disposizione è stata resa esecutiva da parte della polizia di Stato.

Le bottiglie di bevande alcoliche venivano occultate all’interno di sacchetti di carta per cercare di sfuggire ai controlli, comportamento riscontrato in più occasioni ed attuato da più dipendenti, che costituiva il modus operandi consolidato. L’attività di polizia amministrativa ha consentito di accertare che il negozio era ormai diventato un luogo abituale in cui recarsi per acquistare bevande alcoliche, indistintamente dall’età.