Domenica 09 Agosto10:54:54
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Cattolica, in manette tre pusher, conclusa l'operazione "Lady Eroina" dei Carabinieri

Arrestato a Ravenna il fornitore degli spacciatori riminesi, donne usate come corrieri della droga

Cronaca Cattolica | 09:23 - 22 Luglio 2020 Cattolica, in manette tre pusher, conclusa l'operazione

Conclusa l'operazione "Lady Eroina" dei Carabinieri di Cattolica. E' stato infatti arrestato a Ravenna un 45enne tunisino, ritenuto il vero e proprio fornitore dei suoi connazionali, un 39enne e un 29enne, arrestati a Rimini lunedì al termine dell'udienza in Tribunale relativa ad un altro arresto del maggio scorso. In quella occasione, in un appartamento vicino al mercato coperto di Rimini, erano stati trovati 26 grammi di eroina e 105 di cocaina in fase di lavorazione per il successivo spaccio. L'operazione, coordinata dal Sostituto Procuratore Luca Bertuzzi, ha permesso negli ultimi mesi, di mettere le manette a diverse persone coinvolte con lo spaccio di stupefacenti nella Riviera Romagnola. In particolare donne insospettabili che facevano da corrieri della droga prelevata a Ravenna. I tre soggetti si trovano in carcere a Rimini e a Ravenna.