Lunedì 10 Agosto21:35:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Venerdì 24 luglio Verucchio Music Festival ospita Davide "Boosta" di Dileo

Ilco-fondatore dei Subsonica proporrà il suo tour in solo "Boostology"

Eventi Verucchio | 12:13 - 21 Luglio 2020 Boosta fotografato da Damiano Andreotti Boosta fotografato da Damiano Andreotti.

Dopo il grande successo di venerdì scorso al Castello Sforzesco di Milano in occasione di Estate Sforzesca 2020, venerdì 24 luglio Davide “Boosta” Dileo sarà in concerto a Verucchio  in occasione del Verucchio Festival 2020 (Sagrato Chiesa della Collegiata, Piazza Battaglini, 22 – inizio concerto ore 21.30) con il suo tour in solo, “Boostology”.

Clicca qui per informazioni sui biglietti

 Protagonista sui palchi di prestigiose location italiane, Boosta con “Boostology” presenterà al pubblico uno speciale concerto passeggiato, percorrendo i sentieri meno battuti della musica contemporanea del ‘900 e le pietre miliari del proprio repertorio pianistico fino a svelare alcune sue composizioni inedite, di prossima uscita.
«È la prima volta che mi permetto di girare così “svestito” – dichiara Boosta – Spero possa essere una bella scoperta. Per voi. Per me».

Se esiste una colonna sonora dei pensieri di ognuno nell’estate più strana del secolo, un artista come Boosta sa sicuramente come darle vita. Durante i concerti di “Boostology”, fondendo pianoforte ed elettronica, Boosta accompagnerà il pubblico in un vero e proprio viaggio alla scoperta delle diverse sfumature della musica e della sua unica valenza: essere un collante sociale ed emotivo.

Davide “Boosta” Dileo, torinese, classe 1974 è un artista poliedrico con una carriera più che ventennale. Musicista, dj, compositore, autore e produttore, ma anche conduttore radio-televisivo e scrittore. Tastierista e co-fondatore dei Subsonica, band con all’attivo 8 album in studio – 8 dischi di platino, con più di 500.000 copie vendute – 4 cd live ed un’interminabile carriera dal vivo. Come autore e compositore ha realizzato, tra gli altri, brani per Mina quali: “Non ti voglio più”, contenuto nell'album “Facile” e “La Clessidra” contenuto in “Caramella”. Boosta è considerato uno dei migliori Dj italiani, inserito nelle più importanti situazioni elettroniche e con esperienza alla consolle dei migliori club, da Ibiza a Zurigo. Compositore di colonne per il cinema e serie tv, tra cui “1992” e “1993” prodotte da Sky. Dal 2018 è direttore artistico dell’etichetta Cramps Records di Sony Music. Oltre alla carriera artistica coltiva la passione per il volo, è pilota privato e sta studiando per il conseguimento del brevetto come pilota di linea.