Domenica 09 Agosto09:37:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Giovedì 23 luglio riapre lo 'storico' Conad City di via Euterpe

Ora posto anche alla pescheria servita e un punto Amazon per ritiro pacchi

Attualità Rimini | 12:02 - 21 Luglio 2020 Insegna Insegna.

Riapre al pubblico giovedì 23 luglio alle 9, dopo una ristrutturazione durata circa tre settimane, il Conad City di via Euterpe a Rimini. All’inaugurazione saranno presenti l’amministratore delegato di Commercianti Indipendenti Associati—Conad Luca Panzavolta e l’assessore al commercio del Comune di Rimini, Jamil Sadegholvaad.

I soci Conad di riferimento sono Marco, Luca e Fabio Semprini Cesari, della società Euterpe snc che gestisce anche il Superstore Il Lago di via della Fiera. Tante le novità dopo i lavori: nei 760 metri di vendita trovano ora posto anche la pescheria servita, la gastronomia al banco, ricca di pietanze calde e fredde pronte da gustare, le casse automatiche “fai da te” e un reparto panetteria ampliato e migliorato. Presente anche un punto Amazon Locker a disposizione dei clienti per il ritiro dei pacchi.

«Quello di via Euterpe — dice l’amministratore delegato di CIA-Conad, Luca Panzavolta —  è un negozio che possiamo considerare “storico” per la città di Rimini, posizionato in un punto strategico e gestito con grande capacità da una famiglia di soci Conad. Marco, Luca e Fabio  Semprini Cesari hanno tramandato di padre in figlio l’arte della qualità, della convenienza e della cortesia che caratterizza la nostra cooperativa di dettaglianti. Con questa ristrutturazione il negozio amplia in maniera significativa l’offerta di prodotti e servizi, acquisendo alcune delle caratteristiche che i consumatori si aspettano in termini di servizio e assortimento per la spesa di tutti i giorni, con massima attenzione alla centralità dei freschi e al legame con il territorio come da tradizione Conad».

Commercianti Indipendenti Associati è costituita da imprenditori dettaglianti indipendenti ed è una delle cooperative associate in Conad. La rete associata è presente in in Emilia-Romagna (province di Forlì-Cesena, Ravenna, Rimini), Repubblica di San Marino, Marche (province di Ancona e Pesaro-Urbino), Friuli-Venezia Giulia, Veneto (assieme a Dao) e Milano. Il fatturato di vendita nel 2019 si è attestato a oltre 1,8 milioni di euro, in crescita rispetto al 2018. La cooperativa ha una rete multicanale di oltre 280 punti di vendita; il sistema (tra punti vendita, società e cooperativa) occupa più di 8.000 persone.