Sabato 15 Agosto10:44:52
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Conte firma nuovo dcpm, mascherine obbligatorie e divieto assembramenti fino al 31 luglio

confermate le restrizioni già in vigore con il precedente decreto dell’11 giugno

Attualità Rimini | 10:13 - 16 Luglio 2020 Giuseppe Conte Giuseppe Conte.

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM) del 14 luglio 2020. Nel documento le linee guida per la riapertura delle attività economiche, produttive e ricreative della Conferenza delle Regioni e delle province autonome del 14 luglio 2020, e recante le linee guida per l’informazione agli utenti e le modalità organizzative per il contenimento della diffusione del covid- 19 in materia di trasporto pubblico.
Confermate quindi le indicazioni già note precedentemente, fino al 31 luglio. Prosegue l'obbligo di indossare le mascherine nei luoghi chiusi, confermato il divieto di assembramento. Cambia qualcosa per aerei e treni. In volo sarà nuovamente possibile portare il bagaglio a mano e saranno più stringenti i controlli in stazioni, porti e aeroporti. Sui mezzi è necessario avere i dispenser per il gel.
Il nuovo provvedimento è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 176 in data 14 luglio 2020 e proroga sino al 31 luglio 2020 le misure previste dal decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 11 giugno 2020. Il provvedimento inoltre, conferma e mantiene in vigore, sino al 31 luglio 2020, le disposizioni contenute nelle ordinanze del Ministro della salute 30 giugno 2020 e 9 luglio 2020.

Qui il DPCM del 14 luglio 2020