Sabato 08 Agosto11:47:11
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione: draga davanti alla spiaggia non piace ai bagnanti

Tante proteste anche via social per l'intervento per liberare l'imboccatura del porto

Attualità Riccione | 09:22 - 16 Luglio 2020 Riccione: draga davanti alla spiaggia non piace ai bagnanti

La draga al lavoro vicino alla riva in spiaggia a Riccione ha provocato lamentele da parte di operatori turistici e bagnanti. Sui social le lamentele sono tante non solo per la vicinanza all'arenile ma anche per l'inquinamento. La draga sta liberando l'imboccatura del porto, ma l'effetto sulla parte di mare frequentato dai turisti non è dei migliori. L'acqua non è pulita e il rumore del mezzo è fastidioso. "Speriamo almeno che in questi giorni non passi nessuno a fare le analisi delle acque con conseguente chiusura della balneazione come le volte precedenti. Non ci siamo proprio." è la protesta di un riccionese sui social che trova risposta, sempre via Facebook, da parte di Andrea Bendina capogruppo della Lega in Consiglio Comunale "Da come ben sapete nei giorni passati c'è stato mare molto mosso per 4 giorni nelle giornate del 7-8/7 e 10-11/7. Tali giornate hanno creato un moto ondoso molto forte tanto da occludere in maniera importante l'imboccatura del porto. Ecco il perchè della draga: si stanno effettuando i lavori di apertura al fine di permettere il regolare flusso, in entrata ed uscita, delle barche."