Venerd́ 07 Agosto15:01:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Tour della giunta Bonaccini per rilancio post Covid, si comincia dal riminese

La seduta di venerdì 17 luglio si terra' a Cattolica

Attualità Rimini | 18:10 - 15 Luglio 2020 Stefano Bonaccini in un incontro in provincia a Rimini Stefano Bonaccini in un incontro in provincia a Rimini.

Parte dopodomani, venerdi', il tour 'estivo' della giunta Bonaccini. Si comincia dalla provincia di Rimini, dove l'esecutivo uscito dal voto di gennaio terra' la prima giunta fuori da Bologna. Un modo, sottolinea la stessa Regione, per dare un "segnale concreto di vicinanza alle comunita' locali, dopo i mesi durissimi dell'emergenza Coronavirus", ma anche "l'occasione di un confronto con sindaci e amministratori, forze economiche e sociali, per avviare insieme una ricostruzione". L'idea e' partire proprio dalle zone piu' colpite dal coronavirus e dalle sue conseguenze economiche. Dopo Rimini tocchera' a Piacenza il 20 e a Parma il 31 luglio, queste le prime date fissate. "Vogliamo continuare a stare fra le persone- afferma il presidente Stefano Bonaccini- ascoltare le esigenze delle comunita', vicini a chi vive e chi lavora nelle nostre citta', grandi e piccole. Con l'obiettivo di gettare le basi di una ripartenza in piena sicurezza, solida, inclusiva, ma anche innovativa e di qualita'". La seduta di giunta di venerdi' si terra' al Comune di Cattolica, dove verranno varati alcuni provvedimenti che riguardano il riminese, ma nel corso della giornata ci saranno incontri un po' in tutta la provincia, da Sant'Agata Feltria a San Giovanni in Marignano, da Riccione a Rimini, che ospitera' in serata un incontro al teatro Galli con le categorie economiche e sociali. Infine, ultima tappa a Santarcangelo di Romagna.