Giovedý 06 Agosto03:48:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Controlli Polfer, trovata a Rimini una rumena latitante: doveva scontare tre anni di carcere

Un agente fuori servizio ha inseguito a Riccione un minorenne che aveva appena rubato uno zaino

Cronaca Rimini | 17:22 - 15 Luglio 2020 Foto di repertorio Foto di repertorio.


Tra le 402 persone identificate, 2 arrestate e 4 denunciate dalla polizia ferroviaria nel corso dell'operazione "Rail safe day" ci sono anche due persone bloccate fra Rimini e Riccione. Per l'esattezza una rumena latitante che aveva commesso un furto in un'abitazione di Pesaro e che è stata beccata dalla Polfer di Rimini e condotta in carcere, dove sconterà tre anni di pena, assieme a un 17enne milanese che aveva rubato lo zaino di una bagnante a Riccione ma che era stato visto da un bagnino che aveva anche tentato di inseguirlo ed era riuscito a fermarlo grazie all'intervento di un agente Polfer fuori servizio. Il ragazzino è stato denunciato e affidato alla madre, lo zaino invece restituito alla legittima proprietaria.

La giornata è stata la terza dall'inizio dell'anno e ha impegnato 111 agenti su tutto il territorio nazionale. Sono state anche elevate 14 sanzioni.