Marted́ 11 Agosto03:36:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Anche senza Goletta Verde, Legambiente organizza due momenti di riflessioni green

Appuntamento il 18 luglio a Riccione con flash mob e dibattito, il 19 a Rimini con biciclettata

Eventi Rimini | 18:34 - 14 Luglio 2020 La Goletta verde di Legambiente quest'anno non attraccherà nei porti romagnoli La Goletta verde di Legambiente quest'anno non attraccherà nei porti romagnoli.

La Goletta verde di Legambiente arriva simbolicamente in Emilia-Romagna. Nonostante l’assenza dell’imbarcazione però la campagna 2020 porterà con sé un ricco programma di iniziative anche nel territorio riminese volte alla conoscenza del territorio e a stimolare il dibattito sui temi dell’energia, dei rifiuti, del turismo e della salute delle nostre acque.

Al centro resta la citizen science, che ha visto i volontari dei circoli della costa impegnarsi in prima persona per eseguire i monitoraggi sulla qualità delle acque alle foci, iniziativa che si inserisce nell’ambito del progetto regionale Green Eye 2.0. Il contributo prezioso dei circoli della costa emiliano-romagnola si traduce in questa edizione nel raccontare le bellezze del territorio e sensibilizzare sulle opportunità di un turismo più lento ed etico.

Al centro del dibattito politico, invece, il tema dell’energia e le attività estrattive dell’Adriatico, con approfondimenti sulla potenzialità degli impianti eolici offshore, utili a favorire il processo di riconversione verde del settore.

Sabato 18 luglio alle 10 flash mob sulla spiaggia antistante la sede riccionese della fondazione Cetacea contro i combustibili fossili e a favore di un sistema di approvigionamento eolico offshore. Alle 11 incontro su “Potenzialità e prospettive per l’energia pulita dell’Adriatico del Futuro". Domenica 19 appuntamento alle 9.15 all'invaso del ponte di Tiberio per partire alla volta di Mutonia, a Santarcangelo di Romagna.