Martedý 11 Agosto03:27:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Aggrediscono i baristi di un locale sul lungomare Tintori a Rimini, denunciati due minorenni

L'accaduto attorno alle 3 di questa notte: è stato necessario l'intervento della polizia

Cronaca Rimini | 16:14 - 14 Luglio 2020 Tirano bottiglie a baristi, foto di repertorio Tirano bottiglie a baristi, foto di repertorio.

Erano circa le 2.45 di lunedì notte quando alcune pattuglie della polizia sono dovute intervenire per sedare un'aggressione perpetrata da alcuni giovani nei confronti del personale dipendente di un noto locale del Lungomare Tintori di Rimini.

All'arrivo dei poliziotti alcuni dei partecipanti alla lite hanno cercato di fuggire sulla spiaggia, ma due sono stati bloccati. Entrambi minorenni e provenienti da fuori città, avevano aggredito i baristi assieme ad altri avventori senza un apparente motivo e causato danni agli arredi con il lancio di oggetti, tra cui anche alcuni monopattini a noleggio. Erano volate anche delle bottiglie di vetro.

Segnalati all'autorità giudiziaria per danneggiamento, lesioni personali in concorso ed oltraggio a pubblico ufficiale, uno è stato riconsegnato al padre mentre l’altro, accompagnato in ospedale da un’ambulanza per medicare una ferita sull’arcata sopracciliare, è riuscito ad allontanarsi dal pronto soccorso prima dell’arrivo degli agenti che, tuttavia, lo avevano precedentemente identificato trattenendo il suo permesso di soggiorno, in quanto di nazionalità marocchina.