Mercoledý 05 Agosto14:55:22
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Hanno rischiato di annegare in mare a Rimini e a Riccione: i due ragazzini stanno meglio

Domenica al cardiopalma, vivi grazie al lavoro dei bagnini di salvataggio e dei sanitari intervenuti

Attualità Rimini | 14:28 - 14 Luglio 2020 Hanno rischiato di annegare in mare a Rimini e a Riccione: i due ragazzini stanno meglio

Stanno meglio i due ragazzi di 13 e 17 anni che domenica in due momenti diversi e in due tratti distinti del mar Adriatico di Rimini e Riccione hanno rischiato di affogare. Il 17enne, che era ricoverato in terapia intensiva all'ospedale Infermi per sindrome da sommersione con codice di massima gravità, è stato estubato grazie a un rapido miglioramento delle sue condizioni e ora è finalmente tornato a respirare autonomamente. Anche il 13enne riminese, ventilato ma non intubato, è stato trasferito in pediatria sotto osservazione, rassicurando anch'egli sulle sue condizioni. Una notizia che alleggerisce il cuore e che al tempo stesso evidenzia l'eccellente lavoro sia del tempestivo intervento del salvataggio sia del personale sanitario dell'ospedale di Rimini.