Sabato 15 Agosto13:45:28
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: ruba bici elettrica a suon di sberle e strattoni: arrestato 24enne

A difendere il ragazzino è intervenuto anche un passante, aggredito a sua volta

Cronaca Rimini | 15:09 - 13 Luglio 2020 La bici elettrica era nuovissima, del valore di 2000 euro La bici elettrica era nuovissima, del valore di 2000 euro.

Finisce in manette per aver rubato la bici ad un minorenne, strattonandolo e schiaffeggiandolo. Si tratta di un 24enne rumeno, già noto alle forze dell’ordine, che è stato anche denunciato per lesioni personali. I fatti sono avvenuti domenica sera, verso mezzanotte. La vittima, assieme ad altri due coetanei, aveva deciso di andare a mangiare una crepe. Il ragazzino ha messo in sicurezza la sua bici elettrica, nuova, del valore di 2000 euro, attaccandola ad un palo. Quando ai ragazzi si è avvicinato il 24enne che ha iniziato a minacciare e schiaffeggiare il proprietario della bici chiedendogli insistentemente di consegnargliela. Nemmeno l’intervento di un altro giovane lo ha fatto desistere dal suo intento: ha picchiato anche lui ed è fuggito con la bici. Poco dopo è stato rintracciato dagli agenti della Polizia, allertati dai ragazzi, in viale Regina Margherita, e qui è stato arrestato per rapina. In attesa del rito direttissimo, per lui è stato stabilito l’obbligo di firma.