Sabato 15 Agosto13:35:45
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Un altro salvataggio in mare, 13enne rischia di annegare a Rimini

Bagnini evitano tra le onde un bilancio tragico

Cronaca Rimini | 18:29 - 12 Luglio 2020 Mare mosso sul litorale riminese, nel riquadro il salvataggio Roberto Bertozzi Mare mosso sul litorale riminese, nel riquadro il salvataggio Roberto Bertozzi.

Un altro ragazzino minorenne ha rischiato l'annegamento oggi (domenica 12 luglio), a causa delle condizioni marine non favorevoli. Nel tardo pomeriggio un 13enne, al bagno 63-A di Rimini, all'altezza del lungomare di Vittorio, si è allontanato a un centinaio di metri dalla riva, con lui due amici coetanei. Quest'ultimi sono riusciti a rientrare da soli, mentre il 13enne ha rischiato di annegare. Fortunatamente il bagnino di salvataggio Roberto Bertozzi si è accorto subito delle sue difficoltà ed è intervenuto con il moscone. Il ragazzino aveva bevuto molta acqua e prima di essere soccorso cercava disperatamente di rimanere a galla. Una volta a riva è stato affidato al personale medico del 118, che ha provveduto a somministragli ossigeno, prima del ricovero in ospedale. Sul posto ambulanza e automedica e una pattuglia della Capitaneria di Porto. Sempre oggi, intorno alle 12, è stato salvato in extremis un ragazzino di 17 anni.