Giovedý 06 Agosto04:05:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Spaccio al ponte Matteotti di Rimini: arrestato 27enne tunisino

E' stato sorpreso mentre cedeva marijuana a un 18enne originario dell'Iraq

Cronaca Rimini | 12:36 - 12 Luglio 2020 La droga e il denaro sequestrati La droga e il denaro sequestrati.

Un pusher tunisino, 27 anni, è stato arrestato ieri (sabato 11 luglio) dalla Polizia di Rimini. Una pattuglia lo ha notato in via Matteotti mentre parlava, con fare sospetto, con un un 18enne originario dell'Iraq. Gli agenti lo hanno osservato con discrezione, notandolo mentre cedeva due sacchetti di cellophane con marijuana in cambio di denaro, per poi intervenire. Il 18enne ha riferito di aver conosciuto il ragazzo la sera prima e quest'ultimo gli aveva dato appuntamento sotto il ponte di via Matteotti per consegnargli lo stupefacente richiesto. A seguito della perquisizione domiciliare a carico del 27enne, i poliziotti hanno rinvenuto altra marijuana. Lunedì mattina il nordafricano sarà processato per direttissima.