Sabato 08 Agosto08:03:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Novafeltria: da lunedì al via i lavori per le due rotonde di via XXIV Maggio

Ma ci saranno anche altri interventi, come la sistemazione dei giardini pubblici

Attualità Novafeltria | 08:13 - 12 Luglio 2020 La planimetria del progetto La planimetria del progetto.

Da martedì (14 luglio) partiranno i lavori a Novafeltria per le due nuove rotonde nella via XXIV Maggio, in un punto strategico della viabilità cittadina, agli incroci con via Galli e largo Giuseppe Bonifazi. Saranno quindi spenti, ma non ancora rimossi, i quattro semafori che al momento regolano la circolazione. "Sono rotonde sperimentali, è un esperimento che faremo per circa dodici mesi. Vedremo i risultati: eventualmente faremo un intervento più completo e mirato, in caso di riscontri positivi", spiega l'assessore ai lavori pubblici del Comune di Novafeltria, Fabio Pandolfi. Il primo intervento, per le rotonde sperimentali, dovrebbe durare dai 10 ai 15 giorni lavorativi (gli operai saranno al lavoro anche nelle ore notturne). Sono già stati installati cinque fari a led per l'illuminazione notturna delle rotonde. La direzione dei lavori sarà a cura dei tecnici della Provincia di Rimini, già responsabili della progettazione.

Lavori pubblici a Novafeltria

L'intervento in via XXIV Maggio è solo il principale di una serie di cantieri che saranno aperti dopo l'estate. Nel fine settimana infatti scade il bando per l'intervento in via Saffi, nel centro storico, che prevede la rimozione dei sampietrini, nell'asse centrale della via, e l'asfaltatura. Un intervento che sarà collegato a un altro lotto di lavori, questi finanziati con 120.000 euro di contributi regionali più 30.000 euro dal bilancio del Comune, che prevedono in primis la sistemazione del tratto di strada tra via Saffi e Corso Mazzini, poi la riqualificazione dei giardini dietro il palazzo comunale e di quelli davanti alla Chiesa di San Pietro in Culto. In più sarà rimessa a nuovo la scalinata che collega piazzale Kennedy (a lato dell'ex cinema metropol) a Corso Mazzini, infine è prevista la sistemazione dell'isola ecologica di via Cesare Battisti. "Sono tutti lavori che dovevano essere eseguiti in estate, purtroppo bloccati dal lockdown - spiega l'assessore Pandolfi - inoltre abbiamo messo in programma altri interventi: a Novafeltria in via dello sport e via Olindo Tomasetti, a Vigiolo, a Perticara in via della Greppa e a Ponte Santa Maria Maddalena".