Marted́ 11 Agosto03:15:56
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Fabrizio Bosso, Federico Mecozzi e non solo: ecco il risveglio di Riccione con le ‘Albe in controluce’

Musica, dj set, attori, danza e rap: 8 imperdibili domeniche di spettacolo a cielo aperto

ASCOLTA L'AUDIO
Eventi Riccione | 16:52 - 10 Luglio 2020 Albe in Controluce, la conferenza. Foto Daniele Casalboni Albe in Controluce, la conferenza. Foto Daniele Casalboni.

L’estate sotto il sole di Riccione ha inizio all’alba dal 19 luglio al 6 settembre, tutte le domeniche, 8 spettacoli a evento unico di musica, danza e poesia. La spiaggia di Riccione diventa un teatro a cielo aperto davanti al mare musicisti, dj, cantanti, attori e danzatori in un cartellone eterogeneo pensato per un pubblico di tutte le generazioni.


Quest’anno il progetto è stato sostenuto dalle associazioni del territorio, “una costellazione di realtà promuove questa kermèsse - spiega Simone Bruscia, coordinatore degli eventi, cultura e turismo – con l’idea di partire per tempo per fare dell’accoglienza il nostro punto di forza".


Una stagione di concerti a perdifiato, ricca come mai, lunga un’estate intera, la spiaggia di Riccione e l’Adriatico che si trasformano in un teatro a cielo aperto, un’alchimia di sonorità, canzoni, danza contemporanea e poesia, in un anno speciale in cui la città si riunisce al risveglio del sole e delle arti dopo un tempo sospeso che sembrava infinito, con la voglia di ricominciare all’insegna di un’esperienza sensoriale unica, tutta Riccione, Comune, artisti, operatori balneari, associazioni, riuniti insieme.


“Saranno coinvolte varie zone della spiaggia, tutte in prossimità di spiagge libere per evitare il contingentamento e una accessibilità molto ampia” dice il sindaco di Riccione Renata Tosi. “Gli eventi saranno meno itineranti quest’anno, la nostra idea è di convogliarli in 4punti nevralgici della città, senza rinunciare, ma organizzare diversamente”.


La kermèsse gode della promozione di Publiphono. Nomi notevoli per degli scenari incantevoli per cui il comune ha investito 25mila euro, “neanche il costo di un singolo concerto” ribadiscono Tosi e Bruscia.


IL PROGRAMMA DELLE ALBE


A dare l’avvio alla kermesse, domenica 19 luglio alle 5:30 alla Spiaggia 112 raggiungibile percorrendo il rinnovato Lungomare William Shakespeare saranno le musiche in “tandem” di Fabrizio Bosso Julian Oliver Mazzariello che introducono il pubblico all’essenza stessa della rassegna: un crocevia di suoni che improvvisano con il sole nascente e prelude alla fusione in una sola voce narrante, forte e intima, emotiva e evocativa. Ciò che emerge tra le note è un’intima complicità esecutiva che fa sprigionare una notevole energia e trasporta il pubblico in un viaggio magico, una miscela di tensioni e distensioni, improvvisazioni magnifiche capaci di alternare lirismo e energia pura.


Domenica 26 luglio sempre alla Spiaggia 112 lo spettacolo evento unico Trascinami con te a cura di Maria Laura Palmeri, giovane promessa teatrale riccionese, inserito nel più ampio weekend dedicato ai festeggiamenti della Madonna del Mare (25-26 luglio). Insieme alla voce recitante di Maria Laura, i musicisti Michele Fabbri Fabio Mina e i danzatori Erica Meucci e Luciano Lanza. Trascinami con te è uno dei primi versi del Cantico dei cantici, l’antico testo contenuto nella Bibbia cristiana e ebraica e attribuito a Re Salomone, che racconta l’amore e il mistero racchiuso in esso. La bellezza del Cantico è accompagnata dai versi di Pablo Neruda, sapientemente scelti e armonizzati dalla voce intima e intensa di Maria Laura Palmeri.


Il violino del compositore Federico Mecozzi trascina il pubblico riccionese sulle onde sonore del suo album d’esordio Awakening per il risveglio in spiaggia di domenica 2 agosto alla Zona 49. Federico Mecozzi, violinista e pluristrumentista, collabora da nove anni con Ludovico Einaudi calcando i grandi palcoscenici internazionali. Del suo album Mecozzi parla come della sintesi tra la sua formazione classica e le esperienze di viaggio in giro per il mondo in cui ogni brano è una canzone e a cantare è il suo violino. Insieme a lui si esibirà sulla spiaggia un ensemble di musicisti straordinari: Veronica Conti al violoncello, Anselmo Pelliccioni al violoncello e al contrabbasso, Massimo Marches alle chitarre, Stefano Zambardino al pianoforte e Tommy Graziani, figlio dell’indimenticabile Ivan Graziani, alla batteria. L’appuntamento è in collaborazione con il Festival delle Storie e delle Arti di Riccione che nei mesi di luglio e agosto propone anche dialoghi culturali nel giardino della splendida galleria d’arte moderna e contemporanea Villa Franceschi.


Un appuntamento imperdibile, di respiro internazionale, è quello di domenica 9 agosto alla Spiaggia 49 che si inserisce nell’evento di sistema Pink Week 2020. Sarah-Jane Morris, la più importante voce soul, jazz e R&B del Regno Unito, presenta un concerto evento unico che si innesca dal tributo al geniale cantautore scozzese John Martyn per arrivare poi ad eseguire brani indimenticabili della storia della canzone internazionale, da Imagine di John Lennon a Fragile di Sting. Insieme a lei sulla spiaggia che sorge davanti alle terme Perle d’Acqua lo straordinario chitarrista Tony Rémy.


I due appuntamenti nel cuore del mese di agosto andranno in scena al Samsara Beach già punto di riferimento per la musica a Riccione che ospiterà, in collaborazione con Riccione Intrattenimento, domenica 16 agosto, un live del giovanissimo fenomeno hip hop Random (classe 2001) in una Acoustic Session inedita, pensata con diversi musicisti appositamente per questa alba memorabile. Random presenterà Montagne russe il suo nuovo Ep, una raccolta di pensieri e esperienze del rapper che, nonostante la giovane età, con la sua scrittura incisiva riesce ad arrivare al cuore di tantissime persone.


Domenica 23 agosto, sempre al Samsara, sempre grazie alla collaborazione di Riccione Intrattenimento, sarà la volta di Dj Ralf, attesissimo in consolle, per un concerto speciale che vede l’house music dialogare con altre sonorità per un concerto evento unico che rimarrà nella memoria di chi ci sarà. L’ecletticità, l’originalità di questo grande artista, volta alla sperimentazione sui generi, ha fatto di Ralf un musicista unico nel panorama, distante anni luce dalla tendenza dei dj contemporanei, sulla spiaggia di Riccione, davanti a un pubblico di tutte le età, improvviserà sorprendendo e coinvolgendo il pubblico in una interazione live con la voce del mare.


Il 30 agosto, nella meravigliosa cornice della Spiaggia 17, un gradito ritorno all’alba di Riccione, Cristina Donà, una delle voci più originali della scena musicale italiana, che grazie a Riccione Teatro presenta come preview del Riccione TTV Festival storica rassegna che mette in relazione immagine e arti sceniche che si terrà dal 17 al 19 settembre, un nuovo spettacolo di musica e danza: Perpendicolare. La performance è un innesto affascinante e naturale tra il mondo musicale della Donà e la danza del coreografo Daniele Ninarello, plasmati e cuciti insieme dal compositore Saverio Lanza. Un incontro che muove verso territori espressivi profondi a indagare direzioni multidisciplinari inusuali e intrecci di senso inaspettati.


Albe in controluce si conclude domenica 6 settembre sempre alla Spiaggia 17, sempre grazie alla collaborazione di Riccione Teatro, con lo spettacolo di anteprima del Riccione TTV Festival, Rituale per una nuova alba innescato dalla musica di Cesare Picco. Compositore italiano celebre in tutto il mondo, Cesare Picco e il suo pianoforte incontrano il virtuosismo di tre performer della Dancehaus Company a piedi nudi sulla sabbia e nasce uno spazio nuovo per un rito collettivo che coinvolgerà tutto il pubblico in un momento unico, creato nel suo genere appositamente per Riccione.


M.A.C.


In audio il sindaco di Riccione Renata Tosi e il rapper Random

ASCOLTA L'AUDIO