Marted́ 04 Agosto06:51:14
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La società sportiva Murata San Marino ufficializza i due primi nuovi innesti della rosa calcistica

Sono un difensore ex Verucchio e un centrocampista ex Domagnano e Folgor

Sport Repubblica San Marino | 08:43 - 10 Luglio 2020 Il tecnico del Murata Achille Fabbri. Il tecnico del Murata Achille Fabbri..

La Società Sportiva Murata ufficializza i due primi nuovi innesti della rosa a disposizione di Mister Achille Fabbri. 

Il difensore, ex Verucchio, Diego Campidelli e il centrocampista, ex Domagnano e Folgore, Stefano Sacco sono stati ingaggiati per dare fosforo al pacchetto arretrato e alla mediana.

Il terzino sinistro classe '94 Diego Campidelli è al settimo cielo: "Sono felice di ritornare nel Campionato Sammarinese e soprattutto sono contento di far parte di una società storica e ambiziosa come il Murata, conosco già il mister e molti giocatori della rosa e questo renderà il mio inserimento molto agevole". 

Sulla stessa lunghezza d'onda anche il mediano Stefano Sacco, con alle spalle una lunga militanza nel Campionato Sammarinese: "Non vedo l'ora di iniziare la stagione, sono carico e molto motivato". Sulle potenzialità della squadra bianconera nutre grandi aspettative: "La squadra è competitiva, l'anno scorso sono stati protagonisti e ci sono tutte le possibilità per ritagliarsi un ruolo di primo piano". Non ha avuto dubbi, Stefano nel sposare la causa bianconera: "Appena ho avuto la chiamata delle società, ho risposto subito di sì, è una squadra con ampi margini di miglioramento e penso che potremmo dare filo da torcere alle solite favorite". Un'ultima battuta sulla nuova formula del Campionato: "E' un format inedito per la nostra realtà, sarà tutto da scoprire visto l'aumento delle partite che ogni squadra dovrà disputare".