Lunedý 10 Agosto17:01:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Morto durante il bagno a Rimini: fondali irregolari a Marina centro, il Comune emette un'ordinanza

Davanti ai bagni 27 e 28 non si potrà andare in mare oltre i 50 metri dalla riva

Attualità Rimini | 18:22 - 08 Luglio 2020 La zona dell'incidente a Marina Centro La zona dell'incidente a Marina Centro.

Dopo l'esposto alla procura da parte della famiglia del 68enne riminese  morto il 24 giugno durante un bagno all'altezza di piazzale Kennedy, il Comune di Rimini ha pubblicato un'ordinanza con cui vieta la balneazione nella zona davanti ai bagni 27 e 28 dai 51 ai 200 metri. Questo anche a seguito di una comunicazione del primo luglio con cui la Capitaneria di porto avvisava che erano state rilevate alcune irregolarità sul fondale a partire da circa 90 metri verso dalla riva verso il largo, questo nonostante Hera avesse comunicato il contrario.

L'ipotesi al vaglio degli inquirenti è che i lavori in mare per la costruzione del PSBO possano aver causato delle variazioni nel fondale marino tali da aver creato una risacca. La creazione di correnti e vortici avrebbe trascinato l'uomo a fondo, impedendogli di risalire.