Venerd́ 14 Agosto09:45:59
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Stage di ricerca e soccorso a San Marino per le unità cinofile di tutta Italia

Allo stage hanno partecipato cinofili da soccorso, con cani operativi e cani in formazione

Attualità Repubblica San Marino | 16:40 - 08 Luglio 2020 Un momento dell'esercitazione delle unità cinofile da soccorso a San Marino Un momento dell'esercitazione delle unità cinofile da soccorso a San Marino.

Dal 3 al 5 luglio si è svolto sul monte Titano un importante training di ricerca e
soccorso con l’istruttore Nicola Carrara e le unità cinofile da soccorso di San Marino, nate tre anni fa in forma di associazione di volontariato che collabora con la protezione civile di San Marino e si occupiamo di formare ed addestrare le unità cinofile da soccorso.

Carrara è un cinofilo professionista che da anni si dedica all'educazione e all'addestramento di cani da famiglia, agonisti, ma soprattutto di utilità sociale e cani da soccorso, nonché responsabile tecnico dell’associazione X-PLORER Dog Solution Bergamo. Tre giorni di intenso lavoro in superficie nei boschi del territorio e tra le macerie di edifici produttivi in disuso, per poter simulare al massimo situazioni reali di persone disperse ove i quattro zampe sono stati messi alla prova per poter dare il meglio di loro stessi. Allo stage hanno partecipato cinofili da soccorso, con cani operativi e cani in formazione provenienti da tutta Italia e anche dalla Svizzera.

La formazione per i cani da soccorso è molto importante ed è importante il confronto fra le varie associazioni ed i vari metodi di addestramento. Tutti i partecipanti sono rimasti molto soddisfatti per l’organizzazione, anche perché dopo le sessioni di allenamento hanno potuto visitare e gustare le specialità che la Repubblica di San Marino offre ai suoi visitatori.