Mercoledý 05 Agosto18:45:07
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Gestione ordinaria e straordinaria dell'emergenza Covid: ecco tutti i numeri di San Marino

Molti i corpi militari volontari che sono scesi in campo per supportare le forze dell'ordine

Cronaca Repubblica San Marino | 16:16 - 08 Luglio 2020 Controlli al confine tra le repubbliche italiana e di San Marino Controlli al confine tra le repubbliche italiana e di San Marino.

Sono stati 108 i militi dei Corpi militari volontari e professionali e della polizia civile di ogni ordine e grado che dal 17 marzo al 22 maggio hanno supportato la gendarmeria, la guardia di Rocca e la polizia civile nei vari servizi di gestione dell’emergenza sanitaria. Questo mentre la compagnia uniformata delle milizie, con aggregata la banda militare, la guardia del consiglio grande e generale e la compagnia di artiglieria della la guardia di rocca sono stati impiegati per il controllo dei parchi e delle aree verdi per far garantire le norme anti Covid-19. Dal 21 marzo poi sono stati impegnati al servizio di presidio ai confini per i controlli ai varchi di Dogana, Acquaviva, Chiesanuova, Cerbaiola, Faetano e Rovereta.  Nell’ultima fase infine con servizi presso il tribunale, terminati il 22 maggio. Sono stati coperti 1690 turni per un totale di 10482 ore di servizio.