Venerdě 07 Agosto15:10:44
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Turismo aereo, in lenta ripresa i voli Ryanair anche sullo scalo di Rimini San Marino

Sulla hompage della compagnia aerea è in corso una campagna promo multilingua

Attualità Rimini | 16:08 - 08 Luglio 2020 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Riprendono gradualmente i voli sugli aeroporti di Rimini e Bologna e non si fa attendere la campagna promozionale siglata da Apt Servizi Emilia-Romagna con il vettore Ryanair dal costo di 350 mila euro. Così sul sito multilingua della compagnia, sui profili social e nella newsletter settimanale destinata ai mercati dei voli in atterraggio nei due aeroporti emiliano romagnoli, compariranno annunci di interesse per i turisti provenienti da Lituania e Ungheria (aeroporto Fellini) Germania, Inghilterra e Polonia (Marconi di Bologna).

Per l'estate si annuncia un progressivo aumento della capacità e delle rotte per Bologna e per Rimini, fino ad un totale di 54 rotte, di cui 46 internazionali e 8 nazionali. La campagna prevede tra le altre iniziative banner nel top e footer che inviteranno, con cadenza settimanale, alla scoperta della riviera romagnola o dell'arte e cultura delle città d'arte.

«Il turismo sta riprendendo la via dei cieli e in questo momento la partnership con Ryanair è per la nostra Regione quanto mai strategica», sottolinea l'assessore regionale al turismo Andrea Corsini. «La campagna promozionale interesserà tutti i nostri prodotti di richiamo internazionale, dalla Riviera al Food, dalla Motor Valley alle Città d'Arte patrimonio dell'Unesco, passando per il nostro meraviglioso Appennino. Eccellenze facilmente raggiungibili dagli Aeroporti di Bologna e Rimini e che offriranno esperienze uniche agli ospiti stranieri».