Mercoledý 05 Agosto19:04:52
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Due minorenni violentate in spiaggia mentre erano ubriache, indaga la procura

Sarebbe accaduto qualche sera fa. Dall'ospedale la segnalazione è arrivata alla procura e ora i pm indagano

Cronaca Rimini | 08:03 - 08 Luglio 2020 Gli agenti di polizia in spiaggia, foto di repertorio Gli agenti di polizia in spiaggia, foto di repertorio.

Una serata con amici a bere in spiaggia si è trasformata in un incubo per due ragazzine. Qualche sera fa la comitiva di minorenni si è ritrovata al mare in zona Rimini Nord con superalcolici e birre. Secondo quanto ricostruito, le due giovani, di 15 anni, completamente ubriache, avrebbero avuto un rapporto sessuale con un sedicenne, altro componente del gruppo. Le quindicenni si sono sentite male in spiaggia e sono state portate al Pronto Soccorso in coma etilico. I medici hanno anche scoperto il rapporto sessuale consumato dalle ragazze. Le giovani non ricordano l'accaduto. Il ragazzino sedicenne è accusato di violenza sessuale e verrà segnalato alla Procura dei Minori. La Polizia sta ricostruendo la dinamica della vicenda.