Domenica 09 Agosto02:26:02
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Droga: scovata piantagione con 160 piante di cannabis, arrestato 60enne

Operazione dei carabinieri di Rimini, coadiuvati dalla Stazione Carabinieri di Sogliano al Rubicone

Cronaca Sogliano al Rubicone | 18:52 - 07 Luglio 2020 Una delle piante coltivate dall'uomo Una delle piante coltivate dall'uomo.

Lunedì 7 luglio, a Sogliano al Rubicone, i Carabinieri del Reparto Operativo Nucleo Investigativo di Rimini, coadiuvati dalla Stazione Carabinieri di Sogliano al Rubicone, a conclusione di specifica attività investigativa in materia di prevenzione e repressione dei reati inerenti lo spaccio di sostanze stupefacenti e correlata all’individuazione di una coltura di circa 160 piante di cannabis, hanno tratto in arresto B.M., sessantenne del luogo, responsabile di aver coltivato, in due distinti appezzamenti di terreno, le piante di cannabis, disposte su quattro filari e celate da alta vegetazione.  Nel corso della perquisizione, estesa anche alla propria abitazione, i militari hanno rinveuto e sequestrato complessivamente: 79 piante di marijuana in infiorescenza, 78 piante di marijuana 2 barattoli in vetro contenenti 230 gr. di sostanza stupefacente del tipo marijuana, 1 flacone in plastica contenente circa nr. 310 semi di marijuana e 1 frammento pari a gr. 2 di sostanza stupefacente del tipo hashish. A conclusione dell’attività il 60enne è stato arrestato per la violazione della normativa vigente in materia di stupefacenti e sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’A.G. delegante.