Sabato 08 Agosto08:42:27
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, lei distrae il commesso, in due fanno incetta di t-shirt: due arresti e una denuncia

I tre sono di Milano, originari del Sudamerica, hanno tentato di rubare merce per mille euro

Cronaca Rimini | 15:23 - 06 Luglio 2020 Un controllo dei Carabinieri di Rimini Un controllo dei Carabinieri di Rimini.

Sono finiti in manette per furto un 26enne e un 29enne di origini sudamericane ed è stata denunciata la loro complice, tutti residenti nel milanese. Il bottino, venti t-shirt  di marche prestigiose per un valore di un migliaio di euro. Era la donna che distraeva il gestore e il commesso frapponendosi, con in mano alcuni capi, tra loro e i due uomini, coprendo la visuale. Una volta nascosta la merce nei larghi pantaloni, i tre sono usciti dal negozio per entrare in un ristorante, al fine di confondersi tra i commensali e far perdere le proprie tracce. Tuttavia la dinamica non è sfuggita ai carabinieri che hanno fermato il terzetto e recuperato la refurtiva. Per i due sono scattate le manette, visti i precedenti, mentre la donna, essendo incensurata, è stata denunciata. In attesa del processo, gli uomini sono stati sottoposti all’obbligo di firma.