Sabato 08 Agosto08:45:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Centro storico e monte Titano a San Marino da 12 anni patrimonio dell'Unesco: domani la festa

Tanti appuntamenti tra arte e cultura per celebrare l'importante traguardo

Eventi Repubblica San Marino | 15:22 - 06 Luglio 2020 Una madonnina fra due angeli, da poco ristrutturata e recuperata Una madonnina fra due angeli, da poco ristrutturata e recuperata.

Il 7 luglio del 2008 il “centro storico di San Marino e di Borgo Maggiore e il Monte Titano” venivano inseriti nella lista dei patrimoni dell’umanità per l'Unesco. Così a  distanza di 12 anni, il 7 luglio resta una data da celebrare con convinzione attraverso appuntamenti culturali che ne esaltino il valore.

Alle 17 di domani sotto il portico di oiazza di Sopra a Borgo Maggiore verrà presentata la pittura muraria del XIX secolo “Una madonnina fra due angeli” recentemente restaurata e recuperata. Alle 19 e alle 20 le celebrazioni con le autorità proseguiranno alla galleria nazionale San Marino che festeggia due anni dall’apertura con uno speciale allestimento e delle visite dedicate a San Marino e alle partecipazioni alle Biennali di arte contemporanea. Sara riesposta nella sala centrale del museo l'ultima opera d'arte contemporanea esposta e prodotta appositamente dagli istituti culturali per la partecipazione all'ultima Biennale d'arte di Venezia "Exercises for a polluted mind" di Martina Conti. 

Martedì 7 luglio sarà anche il giorno in cui gli istituti condivideranno con la popolazione il video “Una preziosa amicizia” creato per portare alla luce l’amicizia fra Antonio Orafo da San Marino e Raffaello Sanzio di Urbino. Alle 21 le celebrazioni si chiuderanno con il concerto della banda militare in piazza della Libertà.