Domenica 09 Agosto10:26:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione: furti, alcol e droga, fioccano le denunce nel primo week-end di luglio

Un diciottenne ha manomesso la porta del bar della piscina per rubare snack

Cronaca Riccione | 14:46 - 06 Luglio 2020 Controli in viale Dante a Riccione Controli in viale Dante a Riccione.

Sono 189 le persone, di cui circa 100 tra i 16 ed i vent’anni. Ancora, sono stati controllati 123 veicoli mentre sono 11 le persone deferite all’Autorità giudiziaria per reati vari. Questi i numeri dei controlli dei Carabinieri di Riccione nel corso del wee-end.


E’ stato denunciato un 17enne nato a Rimini e residente a Riccione per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti per aver ceduto a una sua coetanea una piccola dose di marijuana. Dopo l’assunzione, la giovane ha accusato un malore tanto da dover essere soccorsa dal 118 e trasportata in ospedale per accertamenti vari. La ragazza è stata successivamente dimessa mentre il 17enne, sottoposto a una successiva perquisizione personale, è stato trovato in possesso di altre 4 dosi di erba.

Sei persone sono state segnalate all’Autorità Prefettizia perché sorprese in possesso di modiche quantità di stupefacente. Infatti, sono stati sottoposti a sequestro 9 grammi di Marijuana, 8 grammi di hashish e 2 grammi di cocaina.

Guai anche un neo diciottenne del ravennate bloccato dai militari nei pressi della piscina comunale e trovato in possesso di snack e bevande rubati poco prima al bar della struttura, dopo averne manomesso la porta. La merce è stata restituita, per lui è scattata la denuncia per furto aggravato.


Bloccato da alcuni passanti dopo aver rubato una borsa ad una turista, è stato denunciato anche un 16enne, cittadino marocchino, residente a Rimini fermato in Viale D’Annunzio. La borsa è stata restituita.


Denunciato per il furto del telefono cellulare di un suo conoscente un 28enne residente a Riccione, ma originario di Catania. Stessa sorte per un46enne residente a Gabicce e una foggiana 53enne, bloccati a bordo di uno scooter risultato rubato a Riccione lo scorso 3 luglio. Per loro è scattata la denuncia per ricettazione.


Inoltre 4 automobilisti sono stati denunciati per guida in stato di ebrezza poiché risultati positivi all’accertamento etilometrico. Nei loro confronti si è proceduto anche al ritiro della patente di guida.


Infine, 6 persone di varie etnie, sono state proposte all’Autorità di P.S. per l’applicazione del foglio di via dal comune di Riccione poiché, tutti gravati da piccoli precedenti, sono stati sorpresi nelle vie del centro ad infastidire i passanti per richiesta d elemosina o vendita di bracciali e collane.