Sabato 08 Agosto07:27:02
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione, ruba uno scooter e aggredisce in carabinieri: in manette ragazza ribelle

La 18enne ha divelto lo sportello della gazella dei carabinieri a calci e pugni

Cronaca Riccione | 14:26 - 06 Luglio 2020 Il servizio di controllo in Viale Ceccarini Il servizio di controllo in Viale Ceccarini.

Bar, sale giochi e luoghi di ritrovo della giovane movida, i principali obiettivi passati al setaccio dai carabinieri di Riccione in questo week-end anche grazie all’ausilio delle unità antidroga del Nucleo Cinofili di Bologna.
Nell’ambito del servizio è finita in manette una 18enne, residente nel milanese, bloccata dopo aver rubato uno scooter fuori da un locale del lungomare. Una volta in auto, la giovane ha dato in escandescenza e, con uno scatto di follia, ha iniziato a dare calci e pugni allo sportello fino a piegarlo. Inoltre ha aggredito a calci e pedate un carabinieri che stava tentando di fermarla.
Per lei sono così scattate le manette per i reati di resistenza e violenza a P.U., danneggiamento aggravato,  furto e ricettazione. Il militare aggredito è dovuto ricorrere alle cure del Pronto Soccorso.